SCREAMER 3

Un nuovo punto di riferimento nella classe KZ / KZ2
KZ-1-1
KZ-3-1
KZ-2-1

Tradizione e tecnologia. Costanti sforzi verso l’eccellenza per fornire i migliori motori del pianeta.

FILOSOFIA DEL DESIGN

Screamer III è il nuovissimo modello di motore lanciato nel 2019 per competere nelle gare con classi KZ / KZ2.

IL DESIGN INIZIA DA FONDAMENTI ESSENZIALI
  • Nuovo cilindro di design, asse verticale

  • Utilizzo massimo di spostamento

  • Basamento di nuovo design, dimensioni compatte, peso leggero, struttura robusta

  • Efficiente raffreddamento ad aria del basamento anteriore e inferiore

  • Raffreddamento ad acqua per cilindro, testata e parte posteriore del basamento

  • Precisione, ingranaggi a basso attrito

  • Dry clutch

  • Coerenza ad alte prestazioni

KZ-4-1
CILINDRO

Il cilindro, realizzato in fusione di sabbia in lega di alluminio ad alta resistenza, è stato completamente ridisegnato. Sono stati perseguiti due obiettivi.
– Migliorare l’efficienza di raffreddamento concentrandosi sulla camicia d’acqua utilizzando il software CFD, al fine di ottimizzare la velocità dell’acqua nella camicia e avere una temperatura più omogenea sulle superfici del cilindro.
– Ridurre lo spessore del materiale per avere una struttura più elastica e un minore accumulo termico. Il foro del cilindro è rivestito in Ni-Si.

TESTATA

La testa del cilindro è divisa in due parti, realizzata in lega di alluminio estruso con lavorazione di precisione a controllo numerico. Il design della camera di combustione e del coperchio consente un’estrema flessibilità di forma e struttura.
La testa del cilindro in due parti consente una facile regolazione dello squish e della posizione del cilindro senza limiti.

ALBERO MOTORE

L’albero motore è di tipo composto, con perno di 20 mm e anelli di scorrimento principali di 25 mm, il miglior compromesso tra resistenza e prestazioni. L’equilibrio è raggiunto da inserti metallici, che consente il tipico albero motore a forma di disco.
Sia l’albero motore che il perno motore sono realizzati in acciaio forgiato, cementato e rettificato.

BIELLA

La biella, completamente lavorata a CNC in acciaio forgiato, ha il corpo “a coltello”. Il design è particolarmente robusto per contenere la deformazione e prolungare la durata della biella. È supportato da gabbie di precisione su entrambe le estremità.

CUSCINETTI PRINCIPALI

I cuscinetti principali sono cuscinetti a rulli speciali creati da SKF in collaborazione con IAME, in grado di aiutare in modo significativo l’allineamento dell’albero motore durante il funzionamento del motore e ridurre l’attrito.
Avendo l’anello interno forzato sui perni dell’albero motore, proteggono l’albero motore dall’usura e hanno una durata estremamente lunga.

PISTONE

Il pistone è fuso con una particolare lega ad alto contenuto di silicio. È un tipico design a due tempi con un anello piatto in acciaio, cromato.

Piston-KZ
ALBERO MOTORE E COPERCHIO TRASMISSIONE PRIMARIA

Il basamento e il coperchio della trasmissione primaria sono costruiti con un particolare processo di fusione in sabbia, in grado di dare al materiale la massima resistenza e resilienza possibili.
Il basamento è progettato per beneficiare del flusso d’aria, con un raffreddamento efficiente soprattutto tra basamento e supporto motore.
La nuova posizione della camma “desmo” e il meccanismo di preselezione consentono la posizione migliore della leva del cambio.
L’asta del cambio corta e diritta che ne risulta tra telaio e motore rende il cambio ancora più preciso e rapido ed evita qualsiasi interferenza con i supporti del sedile.
Il nuovo design ha dimensioni davvero compatte e consente una significativa riduzione del peso.
La camicia di raffreddamento ad acqua è presente tra il vano cambio e l’alloggiamento dell’albero motore, per garantire un’efficace separazione termica.

TRASMISSIONE

La trasmissione è un cambio a 6 marce con frizione a secco a 5 dischi per ridurre al minimo la perdita di potenza.
La lubrificazione dell’albero primario (in piedi sopra il livello dell’olio) è garantita da un circuito dedicato.
Gli ingranaggi liberi sono supportati da cuscinetti ad aghi in modo da ridurre l’attrito e la linea della catena è estremamente vicina al centro del motore al fine di ridurre la flessione dell’albero secondario e le sollecitazioni dei cuscinetti.

ACCENSIONE

L’accensione è analogica, omologata dalla CIK-FIA.

SCARICO

Lo scarico è il tipico 13 settori, omologato dalla CIK-FIA è lo stesso per le due categorie.

Vivi il sogno e continua a correre!